Teatro Impiria di Verona

Teatro a Verona

IL CIELO LA SÙ

due atti di Massimo Totola
liberamente ispirato a “Emigranti” di Slawomir Mrozek
regia di Massimo Totola
Teatro Verona
Un gioco di doppi, tragico e comico, che punta dritto al cuore

Prossime Repliche

La storia è quella di due uomini, un intellettuale ed un muratore, sprofondati in una sorta di abisso senza ritorno. Nel seminterrato di un condominio straniero i due, mentalmente e socialmente uno l’opposto dell’altro, si ritrovano a passare l’ultima notte dell’anno, insieme, tra gli schiamazzi e i festeggiamenti dei condomini. Posti a confronto, i due si raccontano, si scontrano. Dagli estremi si propagano scintille e lo spettacolo somiglia ad un’arena, in un gioco di doppi che è tragico, talora con passaggi di comico e grottesco. Uno spettacolo interessante per le tante e continue inferenze che attraversano il campo della storia, della politica, dell’esistenziale, dell’umano e portano dritto fino al cuore dell’individuo

Uno spettacolo carico ed acuto, abilmente interpretato da due dei migliori attori della scena locale e nazionale.



PREMI E RICONOSCIMENTI

  • FINALISTA al Festival “L’Ora del Teatro” 2012 (Lucca)
  • MIGLIORE ATTORE al Festival “XS” 2012 (Salerno)

Teatro Impiria, in scena a Verona da 10 anni con spettacoli e rassegne all’insegna della qualità e dell’originalità.